X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Monitoraggio ambienti indoor


Quando si parla di inquinamento dell’aria, si pensa solo agli ambienti esterni. Ma ci sono anche quei veleni invisibili che si respirano negli uffici, negozi, centri commerciali, aule scolastiche, palestre, ristoranti, autobus, ospedali e ambulatori. Ambienti ”indoor” (chiusi), dove spesso l’inquinamento è maggiore che all’aperto.

I principali inquinanti negli ambienti chiusi sono:
- BATTERI (il più pericoloso è la Legionella)
- VIRUS (che colpiscono l’apparato respiratorio, es: Coronavirus)
- FUNGHI
- POLVERI (PM10, PM2.5, polveri ultrafini)
- SOSTANZE CHIMICHE (Monossido di carbonio, Composti organici volatili, Amianto, Ossidi di zolfo e di azoto).

Alcuni di questi inquinanti possono anche uccidere, ed altri contribuiscono all’aumento dell’incidenza e della prevalenza di patologie respiratorie croniche (es: l’asma) o verso l’evoluzione di forme persistenti, gravi ed invalidanti.

Negli ultimi tempi l’Organizzazione mondiale della sanità ha dedicato molta attenzione a questo argomento.
Lo stesso D. Lgs. 81/08 obbliga le aziende a rispettare gli obblighi valutando tutti i rischi negli ambienti di lavoro, compresi quelli relativi all’inquinamento “indoor” a cui sono sottoposti i propri dipendenti predisponendo le azioni necessarie per ridurre tali rischi.
I sistemi di ventilazione e condizionamento dell’aria garantiscono il mantenimento dello stato di benessere delle persone, ma se non gestiti correttamente, possono divenire fonti di inquinamento (come la crescita di virus, batteri e muffe) causando effetti negativi sul benessere e la salute delle persone.
La qualità dell’aria di un ambiente di lavoro è un fattore importante per la salute e la sicurezza, dal momento che i lavoratori vi trascorrono una gran parte della propria vita.

La Sisthema & Analisi dispone di campionatori d’aria atti a rilevare ogni agente inquinante “indoor”. Nel caso di assenza di problematiche, rilascia una relazione certificata da allegare al documento di valutazione dei rischi, nell’ eventualità di presenza di inquinanti, è in grado di offrire la soluzione adatta.

CONTATTACI ORA PER INFO

Sito realizzato da InfoMyWeb.com

×