X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

CORSO FORMAZIONE DIRIGENTI


Il corso, propedeutico al percorso formativo della figura del dirigente, offre una corretta chiave di lettura e di interpretazione delle norme di prevenzione previste dal D. Lgs n 81 del 9/4/2008

Durata

16 ore

Attestato

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza agli allievi che avranno partecipato ad almeno il 90% del monte/ore previsto e superato la prova di valutazione finale.

Esame di valutazione

Tutti i discenti dovranno sottoporsi a periodiche verifiche dell’apprendimento. Il superamento delle verifiche, costituite da prove scritte, pratiche ed orali, rappresenta la condizione necessaria per l’ottenimento dell’ attestato di partecipazione al corso. Qualora il discente non dovesse superare le prove di valutazione dell’apprendimento, può ripetere i test entro e non oltre un anno solare dalla conclusione del corso di formazione.

Aggiornamento

La frequenza degli aggiornamenti è stabilita su base quinquennale.

PROGRAMMA DEL CORSO

MODULO 1 Giuridico – normativo

  • Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori

  • Gli organi di vigilanza e le procedure ispettive

  • Soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D. Lgs 81/2008: compiti, obblighi, responsabilità e tutela assicurativa

  • Delega di funzioni

  • La responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa

  • La responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di responsabilità giuridica ex D. Lgs 231/2001

  • I sistemi di qualificazione delle imprese e la patente a punti in edilizia

MODULO 2 Gestione ed organizzazione della sicurezza

  • I modelli di organizzazione e di gestione della sicurezza sul lavoro (art. 30 D. Lgs 81/2008 e smi)

  • Gestione della documentazione tecnico amministrativa

  • Obblighi connessi ai contratti di appalto o di opera o di somministrazione

  • Organizzazione della prevenzione incendi, primo soccorso e gestione delle emergenze

  • Modalità di organizzazione e di esercizio della funzione di vigilanza delle attività lavorative in ordine all’adempimento degli obblighi previsti al comma 3-bis dell’art. 18 del D. Lgs 81/2008

  • Il ruolo del responsabile e degli addetti al servizio di prevenzione e protezione

MODULO 3 Individuazione e valutazione dei rischi

  • I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi

  • Il rischio da stress lavoro-correlato

  • Il rischio ricollegabile alle differenze di genere, età, alla provenienza da altri paesi e alla tipologia contrattuale

  • Le misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione in base ai fattori di rischio

  • La considerazione degli infortuni mancati e delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori e dei preposti

  • I dispositivi di protezione individuale

  • La sorveglianza sanitaria

MODULO 4 Comunicazione, formazione e consultazione dei lavoratori

  • Le competenze relazionali e la consapevolezza del ruolo

  • L’importanza strategica dell’informazione, della formazione e dell’addestramento quali strumenti di conoscenza della realtà aziendale

  • Le tecniche di comunicazione

  • Il lavoro di gruppo e gestione dei conflitti

  • La consultazione e partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

  • Natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Calendario Corsi

Presso il cliente: Su richiesta
VITERBO: 08/11/2018 - 04/04/2019
ROMA: 03/12/2018 - 03/04/2019
ONLINE: Solo 5h su un totale di 8h

Sito realizzato da InfoMyWeb.com