X Utilizziamo i cookie per essere sicuri di offrirti la migliore esperienza sul nostro sito. Per maggiori informazioni clicca qui.

Banche online, allarme sicurezza

Rischio furto dati e app vulnerabili



Rischio furto dati e app vulnerabili

Secondo un recente report condotto da ImmuniWeb sulla conformità di applicazioni e servizi di online e mobile banking, risultano elevati i rischi legati alla sicurezza dei dati e alla privacy per gli utenti delle Banche che offrono soluzioni digitali.

Addirittura, il 97% delle principali banche risulta a rischio di furto di dati online e il 20% delle app di mobile banking contiene almeno una vulnerabilità di sicurezza ad alto rischio.

A tutto questo si aggiunge il fatto che, delle 100 banche esaminate (39 europee) 85 app di web banking non superano il test di conformità al GDPR (Regolamento UE 2016/679): 25 non sono protette da firewall, 49 applicazioni web di e-banking non hanno superato il test di conformità PCI DSS e 7 contengono vulnerabilità note e sfruttabili dagli hacker.

Ancora più preoccupante il fatto che il 100% delle banche esaminate presenta vulnerabilità di sicurezza o problemi relativi a sotto-domini dimenticati: l’81% di questi contiene software esterno, ha componenti obsoleti e il 2% contiene vulnerabilità divulgate pubblicamente e sfruttabili.

Fonte PMI.it



Pubblicato il 06/09/2019 in Trattamento dei dati personali

Condividi su:


ALTRE NEWS

Sito realizzato da InfoMyWeb.com